REGOLAMENTO

Di seguito le regole che tutti sono e saranno tenuti a seguire per il rispetto reciproco. L’obiettivo primario della nostra gilda si rispecchia nel creare un gruppo di amici desiderosi di divertirsi insieme nel pieno rispetto delle regole di gilda e degli altri giocatori. Il benessere del gruppo e il dialogo tra tutti i suoi componenti rappresentano per noi da sempre oggetto di massima priorità. Le seguenti regole sono state stilate, basandoci anche sulle esperienze passate, per cercare di tutelare tutti coloro che intendono seguire l’orientamento che la gilda si è prefissata, tra cui, per chi lo desidera, quello di raidare in maniera seria e matura con l’ausilio di tutti coloro che vogliono partecipare serenamente al raggiungimento dell’obiettivo che è e resta l’end game eroico. In caso di raggiungimento di quest’ultimo obiettivo e in presenza di un affiatato gruppo di players che desiderano affrontare il content mitico, si proseguirà senza tenere conto di un particolare obiettivo poichè quest’ultimo sarà strettamente legato all’impegno e capacità del roster. Questo regolamento potrà essere soggetto a revisioni, comunicate in ogni caso a tutti i partecipanti attraverso i canali di comunicazioni ufficiali.

Rank di gilda

Caesar  – Il Guild Master.
Tribunus Milite – Gli officer eletti dal GM con il compito di assisterlo. Hanno il compito di confermare le apply, organizzare i raid, gestire i confirm e fornire supporto al GM.
Magis Tribunus Milite – Sono gli alt degli officer e/o del GM.
Legati – Sono i supporter ai quali sono stati assegnati particolari compiti per assistere gli ufficiali di gilda.
Centurio – Sono i giocatori che riescono a dare piena disponibilità nei raid (almeno 65% di attendance) e che si sono presi l’impegno di raidare con serietà.
Legionarius – Sono i giocatori che non riescono a dare la piena disponibilità ma che sono pur sempre interessati ai raid.
Civis – Sono i giocatori che sono entrati a far parte della gilda come social.
Magis – Sono gli alt dei membri della gilda, esclusi officer e GM.
Barbarus – Sono i nuovi gildati che stanno affrontando il periodo di prova di 1 settimana sia per futuri social che per i futuri raider.

Rispetto

È una regola non scritta, ma è anche un principio imprescindibile su cui una gilda, intesa come gruppo di persone si deve basare. Rispetto sia per le regole della gilda stessa, sia verso il grado che all’interno della gilda si ricopre, ma rispetto anche verso ogni singolo componente del gruppo inteso come persona, indipendentemente dal grado occupato all’interno della gerarchia di gilda. Perchè ricordiamoci sempre che dietro al personaggio in game c’è una persona. Ognuno di noi è fatto a modo suo con il suo carattere e le sue peculiarità e pertanto come tale merita il rispetto che deve essere tuttavia reciproco verso ogni membro della gilda.

Discord, Deadly Boss Mods/BigWigs e RC Loot Council

L’uso di Discord È OBBLIGATORIO durante le sessioni Raid (le credenziali sono reperibili premendo J in game e recandosi nella scheda “info”), fermo restando che sarebbe un piacere loggare WoW e Discord per trovarsi, scambiare due chiacchiere e fare gruppo. L’accesso al server Discord deve essere effettuato inserendo il nome del proprio personaggio principale presente in gilda. Utenti con nomi non riconducibili a personaggi presenti in gilda verranno espulsi dal server con l’invito a rieffettuare l’accesso con il nome del proprio personaggio principale. Inoltre È OBBLIGATORIO l’uso di RC Loot Council, Deadly Boss Mods (DBM) o dell’addon similare BigWigs entrambi scaricabili dal client CurseForge.

Calendario Allgenda

È lo strumento ufficiale per segnarsi ai raid, ogni gildano che intenda raidare dovrà cambiare il suo stato da “invitato” a quello che ricoprirà nella sera del raid e sempre con la disponibilità data ad inizio content. Le modalità d’iscrizione e l’accesso a tale strumento sono indicate nel canale “Comunicazioni” presente nel server Discord di gilda. Non si accettano sign up effettuati tramite canali non ufficiali (Telegram, Whatsapp, messaggio di qualsiasi tipo, al GM, Ufficiali o Raid Leader), salvo problemi di natura tecnica. Sono i Raid Leaders, coadiuvati all’occorrenza dal GM e dagli Ufficiali, che si occupano della composizione del gruppo e che gestiscono i confirm. I gildani raider che per tre volte non cambieranno il loro stato “invitato” in un altro stato, saranno esclusi dai futuri inviti alle serate di raid. I raider che cambieranno il loro invito su “incerto” sono pregati di indicare una motivazione per permettere ai raid leader di capire se il giocatore in questione avrà la possibilità di loggare più tardi.

Orari e giorni di raid

I raid si svolgono nei seguenti giorni: Lunedì, Mercoledì e Giovedì dalle 21:15 alle 24:00. Si richiede la massima serietà e puntualità. Nel caso in cui non si dovesse riuscire a loggare in game in orario si è pregati di avvisare gli officer o il GM. Verrà creato un evento sul calendario Allgenda per ogni serata di raid. Coloro che sono stati invitati e intendono partecipare sono pregati di comunicare la loro partecipazione o meno all’evento almeno 24 ore prima dell’inizio dell’evento stesso. Ai giocatori non è permesso effettuare cambi di personaggio fino alla chiusura di un singolo content raid (inteso come abbandono del raid in modo definitivo per passare al successivo), salvo richieste provenienti dai raid leader con il fine di garantire la continuità degli eventi. Sarà possibile cambiare personaggio all’inizio del nuovo content raid comunicandolo agli officer, raid leader e GM.

Attendance

Per le serate di raid si richiede di rispettare un’attendance minima di 2 serate su 3, salvo eccezioni concordate precedentemente con GM e/o Ufficiali dovute a motivi importanti quali personali, lavorativi, famigliari, ecc… Chiediamo tuttavia a ogni giocatore di comunicare sempre la propria disponibilità/indisponibilità tramite il calendario Allgenda. In caso di impossibilità a partecipare alla serata raid in seguito alla conferma della propria presenza, chiediamo di avvertire un ufficiale con un anticipo di almeno 6 ore prima dell’inizio dell’evento programmato.

Consumabili e potenziamenti

Ogni raider è tenuto a prestare la massima cura per il proprio personaggio. Questo significa che dovrà provvedere in modo autonomo all’incantamento/gemmatura/riparazione dei propri pezzi. La gilda richiede a ogni giocatore di depositare in banca di gilda almeno una flask per serata. Sono accettati anche depositi di materiali per il craft della flask stessa. Quest’ultima richiesta viene effettuata in modo da poter creare il calderone valido per un massimo di 30 persone e che dovrebbe coprire l’intera serata raid. Durante le serate viene anche messo a disposizione un banchetto per il gruppo. Naturalmente per poter fornire anche quest’ultimo servizio, è richiesta la collaborazione di tutti i membri che sono così chiamati a depositare in banca quanto necessario.

Pug

La nostra gilda nasce con l’obiettivo di formare un gruppo affiatato di amici desiderosi di mettere il massimo impegno nelle serate di raid. Per tale motivo riteniamo che la permanenza in gilda perda significato qualora il giocatore dovesse decidere di andare oltre al progress attuale che la gilda in quel momento è in grado di raggiungere, tramite l’ausilio di gruppi “pug”. Inoltre, se un giocatore dovesse uccidere un boss tramite un gruppo non di gilda e all’interno della stessa settimana dovesse partecipare ad una serata raid con la gilda, quest’ultimo andrebbe a “togliere” un loot all’intero del gruppo di gilda. Pertanto, anche per i motivi sopra riportati, a nessun giocatore è permesso puggare oltre al boss in progress dal gruppo raid di gilda, salvo eccezioni stabilite dal GM e/o ufficiali nel pieno interesse del gruppo raid.

Gruppo Telegram

La gilda mette a disposizione dei gildani due gruppi Telegram: il canale Generale e il canale Comunicazioni. Il primo è un gruppo che può contribuire a favorire la socializzazione tra i membri in cui è consentito di parlare di qualsiasi cosa. Il secondo gruppo è una canale 100% libero da spam in cui possono scrivere solo gli officer al fine di comunicare avvisi importanti e fare i confirm per i raid . Le regole vigenti in tali gruppo riguardanti il rispetto reciproco, sono le stesse citate nel paragrafo “Rispetto”. Se si desidera fare parte di questo gruppo è necessario fornire al GM, Officer o Supporter il proprio username Telegram (richiesto nel modulo di Application presente su questo sito). Se non sapete come impostare il vostro username, seguite questa guida.

Assegnazione del loot

L’assegnazione dei loot è gestita dal GM, dagli Officer e/o dai Raid Leader tramite l’addon RC Loot Council (fare riferimento al relativo paragrafo presente in questo regolamento). Ai gildani verrà chiesto, se l’oggetto non presenta vincoli di possesso, di metterlo a disposizione degli addetti alla distribuzione dei loot tramite l’addon di gestione loot RC Loot Council. Come regole generali di massima, nell’assegnazione di un item, verrà tenuto conto oltre all’item level del giocatore, la sua buona volontà, costanza e rispetto delle regole verso la gilda e il gruppo raid. Inoltre se un player ha già ottenuto, in qualsiasi modo, altri loot nel corso della serata, verrà data priorità ai gildani che a differenza sua non hanno ancora avuto modo di ottenere dei pezzi. L’obiettivo è e rimane la crescita omogenea del gruppo.

Inattività

Tutti i player che avranno un periodo di inattività superiore ai 6 mesi saranno kickati dalla gilda. Fermo restando che qualora dovessero riloggare e fare richiesta di essere rigildati, saremo ben felici di gildarli nuovamente.

Banca di gilda

La banca di gilda contiene tutto ciò che serve per affrontare i raid/spedizioni di gilda, creare oggetti utili e contenere potenziamenti. È pertanto necessario stabilire delle regole sul suo utilizzo vista l’importanza che ricopre per la gilda stessa. La banca si struttura in 6 schede, ognuna dedicata a contenere diverse tipologie di oggetti. Il nome di ogni scheda indica la tipologia di oggetti che deve ospitare. Inoltre, la gilda possiede una sorta di cassa di risparmio integrata nella banca stessa. I membri possono sentirsi liberi di depositare periodicamente una cifra arbitraria in modo da contribuire alle spese che la gilda deve sostenere.